35 YEARS OF
COMBINED EXPERIENCE

Mario Sciallino

October 1, 2014

mio mentore ed amico

nel ventesimo anniversario della scomparsa

 

I Cantieri Navali Sciallino furono fondati nel 1961 dal Maestro d’ascia Mario Sciallino. Figlio di un minatore, a dodici anni Sciallino iniziò l’apprendistato quale carpentiere, familiarizzando, ancora bambino, con quell’arte che da sempre caratterizza la bellezza e la solidità costruttiva della più antica e preziosa tradizione artigiana della Liguria.

Nel 1961, divenuto egli stesso Maestro d’ascia, fondò gli omonimi Cantieri Navali: gozzi, barche da lavoro, pilotine per la pesca sportiva, imbarcazioni per il trasporto passeggeri (tutti scafi costruiti in legno fino ai 16 metri di lunghezza) segnarono le tappe di un’evoluzione tecnica e creativa che negli anni ‘70 portò alla progettazione e alla realizzazione di quei cinque famosi catamarani in legno di 12 metri che sbalordirono il mondo nautico per la complessità delle soluzioni adottate. In quegli anni pionieristici nacque il “mito Sciallino”.

Nei ‘ruggenti’ anni ‘80, predominio delle costruzioni in vetroresina e della continua crescita delle potenze e delle cilindrate, Mario Sciallino seppe mantenere fede alla propria identità. I suoi progetti degli scafi, non più in legno, rappresentarono un’evoluzione tecnica in perfetta armonia con la tradizione del gozzo ligure. Le strutture e gli interni, sempre rigorosamente in legno, richiedevano la precisione e la creatività dei maestri d’ascia che in cantiere continuavano a tramandare gli antichi insegnamenti e i segreti del mestiere.

Il Maestro Mario Sciallino seppe guadagnarsi sul campo una quantità di riconoscimenti pubblici e privati grazie alla sua personalità e al suo sincero impegno professionale, tanto che nel 1994 ricevette alla memoria la medaglia d’oro che ucina riserva ai “Pionieri della Nautica”.

Please reload

Featured Posts

un argomento delicato : le assicurazioni

November 12, 2014

1/2
Please reload

Recent Posts
Archive
Please reload

September 21, 2015